Ricerca

Il sito dell’Associazione Culturale Scaligeri, oltre a spiegare le nostre attività di rievocazione storica e di didattica, è anche un raccoglitore virtuale dove chiunque può trovare delle informazioni sul XIV Secolo,

Tentativo di ricostruzione di un homo d’arme scaligero del 1310-1320.

ovvero il periodo storico di cui ci occupiamo, e leggere i nostri articoli o semplici considerazioni scaturite da un’osservazione diretta delle fonti oppure dalla lettura di qualche testo.

È ovvio che per rievocare correttamente un periodo storico e far conoscere la storia della Signoria Scaligera (1262-1387), nonché i personaggi principali della vita politica, religiosa, ed artistica del Basso Medioevo, la prima cosa da fare sia documentarsi.

A differenza di 20 anni fa, oggi la rievocazione storica è diventata una attività seria ed articolata, dove l’attento e corretto studio delle fonti risulta fondamentale nel definire la qualità di un gruppo storico. Negli ultimi anni sono fioriti in tutta l’Europa centinaia di gruppi ed associazioni che si dedicano a questa attività culturale. Il problema però è la verosimiglianza e la qualità delle ricostruzioni di abiti ed oggetti che vengono utilizzati in rievocazione, e soprattutto la conoscenza approfondita del periodo storico rievocato. Oggi, affermare “rievoco il medioevo” è un po’ generico e fuorviante. Per questo motivo è sempre più importante specializzarsi su un periodo storico limitato sia nel tempo che nello spazio.

Secondo l’accezione più diffusa, con il termine Medio Evo si intende il periodo compreso fra la caduta dell’Impero Romano d’Occidente (476) e la scoperta dell’America (1492). Un lasso di tempo lunghissimo di quasi 10 secoli, durante il quale ci sono stati tantissimi cambiamenti, sia politici che sociali e culturali. Quindi per prima cosa ci siamo concentrati su un periodo specifico della storia italiana, quell’intervallo di tempo che va dal 1262 al 1387. Crediamo nel detto “Parvum optimus est”, ossia “poco ma buono”, pertanto abbiamo preferito limitare il nostro campo di ricerca e di approfondimento ad un lasso di tempo ben delineato.

 

Perché, quindi, realizzare un sito sulla Signoria della Scala?

Quando si parla di XIV secolo, soprattutto nei testi più facilmente reperibili in una qualsiasi libreria, molto spesso la parte riservata alla dominazione e all’espansione della Signoria Scaligera è limitata a poche pagine. Inoltre, nei programmi ministeriali che seguono normalmente i docenti italiani, il Medio Evo viene fatto in maniera frettolosa per dare più spazio al Rinascimento (Leonardo da Vinci, Lorenzo De’ Medici, Ludovico Ariosto, Carlo V, ecc..). Questo porta a ritenere quasi marginale il tardo Medioevo, che al contrario di quanto comunemente si pensi, non fa parte dei “secoli bui”.  Alla luce di tutto ciò nel 2007 abbiamo iniziato a fare qualche ricerca e pian piano ci siamo entusiasmati scoprendo moltissime curiosità legate al Trecento veronese. Col tempo abbiamo raccolto moltissimi testi di storia che trattano vari aspetti di questo periodo storico ed abbiamo iniziato ad approfondire sempre di più ogni aspetto della vita del tempo. La strada è lunga e, parafrasando le parole del filosofo Socrate, dopo tanto studio e ricerche adesso “sappiamo di non sapere”.  Abbiamo aperto il vaso di Pandora e ci siamo resi conto di quanto sia interessante ed emozionante il Trecento. Un secolo tutt’altro che “buio”, ma ricco invece di innovazioni e scoperte.

Di seguito trovate le categorie in cui sono raccolti i nostri articoli e le nostre ricerche.
Cliccando sul titolo dell’argomento si aprirà l’elenco dei testi che lo approfondiscono:

Al tempo degli Scaligeri

Fregnano della Scala

Fregnano Della Scala, figlio naturale di Mastino II della Scala, nacque a Verona, circa nel 1331. Era con buone probabilità, il maggiore tra i dodici figli di Mastino (sei legittimi…

0 comments

Gidino da Sommacampagna

Gidino (o Ghidino) da Sommacampagna nacque presumibilmente a Verona in un anno imprecisato del decennio 1320-30. Di origini umili, il padre Manfredo, contadino, aveva abbandonato la nativa Sommacampagna per trasferirsi…

0 comments

Immanuel Romano / Manoello Giudeo

Immanuel Romano (o in altre fonti Immanuel da Roma, ‘Immanu’el ben Šelomoh, ‘Immanu’el ha-Romi, Manoello Giudeo, Manoello Romano, Emanuele Romano) nacque a Roma, come egli stesso più volte ricorda nelle…

0 comments

Armi e armamenti

Medioevo in sella

Sèlla (s.f.): Arnese di varia forma e grandezza, costituito da diverse parti in cuoio su un’ossatura in acciaio o legno (le più moderne possono averla anche in polimero), che si…

0 comments

Tipologie di archi ed elementi principali

Breve introduzione storica sull’evoluzione dell’impiego dell’arco La storia dell’utilizzo dell’arco si perde nella notte dei tempi. i primi segni di utilizzo dell’arco da parte dell’uomo risalgono secondo alcuni dipinti rupestri…

0 comments

Gli Scaligeri

Bartolomeo I della Scala

Bartolomeo I della Scala era figlio primogenito di Alberto I della Scala e di Verde da Salizzole. Nacque al più tardi – si ignora la data esatta – durante il…

0 comments

Fregnano della Scala

Fregnano Della Scala, figlio naturale di Mastino II della Scala, nacque a Verona, circa nel 1331. Era con buone probabilità, il maggiore tra i dodici figli di Mastino (sei legittimi…

0 comments

Giovanna d’Antiochia

Giovanna di Svevia (o Giovanna di Antiochia) nacque circa nel 1280 e fu moglie di Cangrande I della Scala, Signore di Verona. Era figlia di Corrado Caputo di Antiochia, Conte…

0 comments

Arte, musica e letteratura

Gidino da Sommacampagna

Gidino (o Ghidino) da Sommacampagna nacque presumibilmente a Verona in un anno imprecisato del decennio 1320-30. Di origini umili, il padre Manfredo, contadino, aveva abbandonato la nativa Sommacampagna per trasferirsi…

0 comments

Immanuel Romano / Manoello Giudeo

Immanuel Romano (o in altre fonti Immanuel da Roma, ‘Immanu’el ben Šelomoh, ‘Immanu’el ha-Romi, Manoello Giudeo, Manoello Romano, Emanuele Romano) nacque a Roma, come egli stesso più volte ricorda nelle…

0 comments

Territorio Scaligero

Fregnano della Scala

Fregnano Della Scala, figlio naturale di Mastino II della Scala, nacque a Verona, circa nel 1331. Era con buone probabilità, il maggiore tra i dodici figli di Mastino (sei legittimi…

0 comments

Vita quotidiana nel XIV Secolo

Medioevo in sella

Sèlla (s.f.): Arnese di varia forma e grandezza, costituito da diverse parti in cuoio su un’ossatura in acciaio o legno (le più moderne possono averla anche in polimero), che si…

0 comments